Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog

Mi piace pensare a questo spazio virtuale, come a una sorta di cielo
all’interno del quale potermi liberamente espandere.
Io, un arcobaleno di colori. Ogni sfumatura, una parte di me.

In questo blog, pubblico gruppi di articoli su argomenti
che non hanno a che vedere gli uni con gli altri.
Ogni argomento però ha, o ha avuto, un ruolo molto importante nella mia vita.

Potete scegliere l’argomento che vi interessa,
consultando il menù, oppure selezionando una categoria.
Nella pagina BLOG invece, gli articoli seguono la cronologia di pubblicazione.

Buon viaggio viaggiatore. Buon viaggio, all’interno di me stessa…

MAPPA DEL SITO

Ti consiglio di cominciare dalla pagina Incipit.

  • Pillole é un breve scorcio su di me.
  • Il puzzle è un tentativo di spiegare il motivo  principale dell’esistenza di questo sito.
  • A mamma: una pagina, grondata dal cuore, che dedico alla persona più importante della mia vita.

Il blog è il centro nevralgico del mio sito, un sentiero temporale attraverso il quale passano immagini e parole. Contiene spaccati di vita, pensieri che solcano le cicatrici dell’anima, talvolta emozioni fugaci. Ci sono articoli informativi e testimonianze. Infine, spero vivamente di ospitarvi molti amici.

In ogni articolo, se sarai così gentile da lasciarmene, i tuoi commenti saranno benvenuti.

Sarebbe stato più corretto denominare questa sezione “Categorie” oppure “Argomenti”. L’ho chiamata invece Tessere“, perché ogni parte è un pezzettino che, incastrato con gli altri, forma un grande puzzle: me stessa.

Nella galleria ogni gruppo di immagini racconta un’emozione ed è legato ad un articolo.

In questa pagina non troverai farina del mio sacco, bensì quella di cari amici che ho il piacere e l’onore di poter ospitare.

Ti trovi bene sul mio sito? Apprezzi il mio lavoro? Se ti fa piacere hai la possibilità di sostenermi per mezzo di una donazione, adottando un articolo oppure scegliendo un regalo per me o per i miei figli. Grazie mille.

sufia solis isolahome

Perché seguirmi?

Per curiosità, per passatempo, per gioco. Per emozionarti. Per informarti…

Perché svelo drappi tanto intimi?

Per ricompormi come un puzzle. Perché il mio vissuto merita di essere raccontato. Perché magari qualcuno potrebbe imparare dai miei errori.

Cosa non trovi nella mia isola?

Anche se, tra le altre cose, parlerò di erotismo, sesso e pratiche non convenzionali, non ti trovi in un sito hard.

Qualunque disperato tentativo di aggrapparmi a sporgenze taglienti…

Oltre l’equatore del gigante, uno dei suoi satelliti si avviò a tramontare…